Salve, ho effettuato 20 giorni fa un'operazione di rinosettoplastica per deviazione al setto e riduzione dei turbinati. Passate le più difficili e consuete fasi postoperatorie, ora ho un dolore e fastidio alle orecchie, in particolare la destra, dove avevo la deviazione e quindi non respiravo. Ovviamente questo dolore comporta di conseguenza cefalea e dolore frontale. Nella visita di controllo l'otorino che mi ha operato mi ha detto che l'orecchio deve abituarsi alla nuova situazione respiratoria, e difatti il muscolo (non ricordo come si chiami) rimane chiuso, e anche se continuo a soffiare tenendo il naso chiuso, sento che si apre appena. L'otorino mi ha anche detto di continuare a fare questi esercizi per rieducarlo. Ma mi chiedo: quanto durerà ancora questo problema doloroso? Non si può far nulla per accellerarne la soluzione? Grazie