Salve,ho quasi 22 anni, un tre anni fa sono stata ricoverata per una ciste ovarica di 4 cm al ovaio sinistro. Mi hanno diagnosticato ovaio policistico e multifollicolare.. Mi è stata prescritta la pillola Loette, poi dopo un mese mi viene sostituita con Klaira dopo più di un anno con Fedra, da circa tre mesi mi è stato consigliato dal cardiologo di sostituire la pillola perché soffro di tachicardia sinusale, la ginecologa mi ha prescritto Cerazette, ho fatto degli esami del sangue prescritti dal endocrinologa,ai limiti della norma tranne ANDROSTENEDIONE (4.36) Esame ripetuto più volte dal laboratorio analisi. Continuo ad aumentare di peso, l endocrinologa mi ha prescritto un ecografia della tiroide e dosaggio AbTg e AbTPO, poi con un calcolo effettuato risulta l insulina resistenza alterata. Vorrei sentire un altro parere.. Grazie