21-06-2018

Parere per esofagogastroduodenoscopia con biopsia

ESOFAGO mucosa liscia e rosea e pareti ben distensibili all'insufflazione di aria . Nel terzo medio presenza di polipo sessile di circa 0,6cm su cui si esegue biopsia . giunzione esofago gastrica a circa 38 cm dall'arcata dentaria , risalita rispetto all'impronta diaframmatica sita a circa 40 cm dall'a.d.

STOMACO:pareti gastriche ben distensibili all'insuflazione d'aria. Mucosa gastrica di aspetto normale Piloro in sede e pervio.

DUODENO: mucosa del bulbo e della seconda porzione duodenale di aspetto normale. Poliche ben rappresentate con accenno a "scalloping". Si eseguono biopsie orientate de :

1) II porzione duodenale ; provetta

2) polipo esofageo Adesso aspetto le risposte delle biopsie ma vorrei capire intanto cosa significa il referto e poi sapere se il polipo poi verrà tolto e come .

Grazie mille e scusate il disturbo buona giornata

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena ZippiDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

Generalmente le lesioni esofagee hanno carattere benigno. in base all'esame istologico il collega deciderà se ricontrollarla endoscopicamente ed eventualmente procedere ad asportazione completo, oppure no. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Anziani | Apparato Digerente | Chirurgia | Chirurgia dell'apparato digerente | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Radiodiagnostica