Richiedo un parere per una mia parente donna di 75 anni con problemi alla valvola mitralica.Ecocardiogramma di sabato 27-02-2016: prolasso del lembo anteriore soprattutto su A2 (aspetto mixoide) con possibile rottura di corda tendinea accessoria, condizionante un rigurgito eccentrico sulla parte laterale dell’atrio sx di grado severo (area del regurgito 15 ml) specie proto e tele sistolico. Presenza di onda S reverse sulle vene polmonari sx. Atrio SX severamente dilatato (volume 139 ml, diametro ap 45mm, area atriale 32,3 cm2, lunghezza atriale 6,89 cm ). Ventricolo destro non dilatato. Atrio dx lievemente dilatato (22 cm2 di area). Lieve insufficienza aortica. Ad agosto 2015 l’atrio aveva un volume di 83 ml, area atriale 24,9 cm2 e lunghezza atriale 8,69.Vorrei sapere un vostro parere da confrontare con quello del cardiologo che l’ha visitata. Grazie