Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-11-2018

Parestesia possibile sintomo di sclerosi multipla

Salve dottore sono stata ricoverata per parestesia fatto risonanza con contrasto risulta lo studio Dell encefalo documenta due aree di alterato segnale a carico della sostanza bianca frontale sottocorticale bilaterale prive di restrizione della duffusivita e di enhancement patologico dopo somministrazione mdc I medici volevano sottopormi a un esame non ricordo il nome esame lombale che dopo averlo fatto dovevo rimanere 24 ore a letto e parlavano di sclerosi multipla secondo lei può trattarsi di sclerosi io l esame l ho rifiutato cordiali ssluti

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

L'esame proposto è sicuramente l'esame del liquor che viene prelevato con puntura lombare. Più che la RM ha importanza, in un caso come il suo, l'esame neurologico e un'accurata raccolta dell'anamnesi. Se è stata ricoverata in Neurologia deve far riferimento agli specialisti che hanno avuto occasione di vederla e visitarla.

TAG: Adulti | Cervello | Malattie neurologiche | Muscoli | Neurologia | Sistema Muscolo-Scheletrico | Sistema nervoso
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!