26-02-2004

Parlo a nome della mia ragazza, che

Parlo a nome della mia ragazza, che improvvisamente ha accusato dei dolori al Cuore, affaticamento nel muoversi, ed aumenti strani del battito cardiaco! Fuma sigarette da circa due anni ma solo occasionalmente. I dottori interpellati ci hanno detto dopo radiografie ecc, che presenta una Infiammazione alle pareti del cuore! Cura: delle pasticche effervescenti. Sta lentamente migliorando, ma vorrei avere una risposta che mi dia una ragione a questo. Grazie mille!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I disturbi accusati dalla sua ragazza sono di fatto compatibili con un’infiammazione della membrana che avvolge il cuore (pericardite) e certamente non sono da mettere in relazione con l’occasionale uso di sigarette, che comunque non posso esimermi dal raccomendare di interrompere. Tale malattia è spesso benigna, ma non va trascurata poiché può essere associata ad altre malattie infettive o disreattive che vanno indagate. E’ quindi utile un periodico controllo cardiologico e la valutazione dell’andamento della malattia tramite esami ecocardiografici. L’accenno alla terapia è troppo vago per potere esprimere un qualsiasi giudizio. Sebbene la prima lettura del suo messaggio mi ha fatto pensare ad una pericardite, l’espressione che Lei utilizza (“infiammazione alle pareti del cuore”) potrebbe anche far pensare ad un processo infettivo del muscolo cardiaco (miocardite) ed anche in questo caso, forse anche a maggior ragione, la malattia non va per nulla trascurata e sono necessari controlli cardiologici seriati.
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!