16-10-2017

Paura di avere glicemia bassa

Gentile Dottoressa, Le rispondo in merito a questo quesito a cui mi ha gentilmente risposto riguardo la curva glicemica in gravidanza.

Allora mi hanno dato un glucometro nuovo innanzitutto perché avevo la sensazione che quello che avevo non fosse tra i migliori. Ora ne ho un altro di buona qualità. Comunque durante questi malesseri che Le dicevo successi anche di notte ho effettuato misurazioni anche ora con questo nuovo. Un giorno 97 a due dal pranzo, ieri in pieno panico 119 un'ora dal pranzo, una notte 94 (faccio lo spuntino prima di coricarmi). A due ora abbondanti da colazione 78. Spesso mi metto sdraiata e faccio respirazione e mi calmo.
Sono consapevole di avere un livello di ansia patologia e anche un di depressione che mi stanno rovinando la gravidanza. Mi sveglio spesso la notte spaventata e tachicardica...la mia ipocondriaca ora si è riversata su questo fattore che comunque la diabetologa consultata mi ha detto di essere valori normali per una gravida comunque dicendo che devo alimentarmi correttamente per me e il bambino e prediligere smepre cereali integrali, legumi e roba abbasso indice glicemico in generale nella vita.

Col glucometro vecchio avevo rilevato un 78 dopo un'ora rimisurata era 104 poi l'ho abbandonato. Mi hanno altresì consigliato di non misurare la glicemia perché mi procura solo ansia ma fare la mia alimentazione corretta e gli spuntini. Il problema è che mi sto ossessionando talmente tanto da uscire poco o niente, non ho fatto il corredo al mio piccolo ancora, ho paura, paira, mi sveglio già al mattino col patema, piango tanto, non riesco a prendere più la macchina il tutto per paura di stare male! L'anima gravidanza mi pare un inferno più che un momento gioioso. Inoltre nemmeno la domenica posso mangiare la pasta normale tipo lasagne o tagliatelle e ogni tanto la pizza!!? Mi sono scordata di chiederlo alla visita. E poi finita la gravidanza a questa insulina tornerà normale?

Io non ho mai avuto problemi del genere. Certo il panico si, da 4 anni, e aver smesso i farmaci è stato molto deleterio. Non ho più una vita, sempre con la paura della glicemia bassa...mi hanno dato anche inositolo dicendo che peraltro non avrei dovuto fare la curva dell'insulina perché appunto in gravidanza risulta un po' alterata in modo fisiologico. Poi mi piacerebbe davvero tanto passeggiare ma ho paura sempre che si abbassi la glicemia

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

L'alimentazione deve essere sana quotidiianamente, l'eccezione ci può stare soprattutto se non soffre di diabete. Non deve più misurare la glicemia con il glucometro perché non vi è indicazione alcuna, ma seguire i consigli nutrizionali che le sono stati dati. Potrebbe avere una predisposizione a sviluppare il diabete in futuro e per evitarlo o ridurre il rischio deve semplicemente seguire uno stile di vita sano. Può fare piccolo spuntino sano prima della passeggiata. Le consiglio un percorso psicologico che la aiuti a trascorrere serenamente questo periodo.

TAG: Biochimica clinica | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Ghiandole e ormoni | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!