L’ESPERTO RISPONDE

Paura di avere un infarto

Buongiorno, Volevo chiedere un consiglio da febbraio sto andando avanti con ansia e depressione tutto dovuto a episodi di tachicardia e battiti alti che mi hanno spaventata molto non dormivo la notte avevo l'ansia sentivo dolori al petto e alle spalle (perché soffro di cervicale che mi porta molti dolori al collo e spalle). Poi da lo sono stata dal medico di base e mi ha prescritto un farmaco per calmare l'ansia che ha fatto peggio avevo male ovunque e avevo cominciato a dormire ancora meno, poi da lì sono andata da una psicologa e poi da una cardiologa per i battiti alti e mi ha fatto elettrocardiogrammi e holter ed era tutto perfetto.Poi io avevo comunque sempre fastidio paura mi mancava il fiato dolori e sono andata anche al pronto soccorso e mi hanno fatto analisi ecografia al cuore elettrocardiogramma e andava tutto bene. Allora li poi la cardiologa mi ha detto di fare le analisi del sangue per controllare la tiroide ( che ho ipotiroidismo dalla prima media ora ho 25 anni) e fatalità avevo il dosaggio troppo alto e mi hanno detto che quello provocava i battiti alti difatti poi sono stata un po' meglio. Però anche ora ogni giorno ho la paura che mi succeda qualcosa soprattutto di fare un infarto la psicologa mi ha detto di fare respirazione di dirmi che non ho problemi di cuore Ma ultimamente ho paura sento ogni minimo dolore al petto a volte mancanza di fiato fastidio allo stomaco e tensione al collo spalle e lo collego all'infarto questo mi porta ad uscire meno di casa per paura Lei cosa mi consiglia di fare ? Grazie mille Cordiali saluti

Risposta del medico
Specialista in Cardiologia e Medicina interna

E' una giovane donna,di 24 anni, non riferisce fattori di rischio CV in atto,un ipotiroidismo sotto controllo, e teme di incorrere in un infarto? Pensi ad altro e faccia ciò che le è stato consigliato.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Sintomi infarto: cinque segni per riconoscere un attacco cardiaco
Sintomi infarto: cinque segni per riconoscere un attacco cardiaco
4 minuti
Cosa fare in caso di infarto?
Cosa fare in caso di infarto?
3 minuti
Trombolisi
Trombolisi
1 minuto
Differenza tra colesterolo buono e cattivo
Differenza tra colesterolo buono e cattivo
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Geriatria e Gerontologia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Napoli (NA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano