Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Paura di vincere

Ciao,mi chiamo Gianluca, ho 25 anni e svolgo a livello agonistico lo sport delle bocce da quando avevo 15 anni.La mia carriera è stata gloriosa per i primi 4 anni nei quali ho vinto tanto sopratutto giocando in coppia con mio fratello.All'età di 19 anni nella mia vita è entrata l'artrire reumatoide che praticamente mi ha lasciato ai margini dell'agonismo in quanto non riuscivo a giocare bene.Oggi grazie alla cura biologica non ho grossi problemi fisici ma da quando ho ricominciato a giocare non riesco più a vincere.Mentre gioco ho paura di sbagliare, di far male e anche quando tutto va bene penso già di non illudermi perchè prima o poi inizierò a sbagliare.Sono 4 anni che ho questi problemi, tutti i miei amici mi dicono che non è possibile peggiorare in questo modo.Come posso cambiare la situazione?Grazie
Risposta del medico
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Salve Gianluca, direi che dal momento che dal punto di vista fisico non si evidenziano più problemi, mi sembra che la difficoltà che lei denuncia, di non avere gli stessi risultati di qualche tempo fa, sia da ricondurre a ragioni e/o motivi di natura psicologica. Mi permetta un paio di domande giusto per riflettere: si diverte quando gioca? E quanto si divertiva a giocare dai 15 ai 19 anni? Per come la vedo io potrebbe intraprendere un percorso Psicoterapeutico, che abbia gli obiettivi: di comprendere l'effetto che ha avuto su di lei il sopraggiungere dell'artrite; quello di avere più chiaro il significato che ha per lei il gioco delle bocce; e infine incrementare il riconoscimento dei suoi vissuti emotivi e la loro gestione. Quella paura potrebbe essere una enorme e preziosa risorse. Spero di esserle stato d'aiuto Cordialmente dr. Massimo Esposito Psicologo/Psicoterapeuta - Roma
Risposto il: 23 Agosto 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali