Buongiorno e Grazie innanzitutto per l'attenzione sono quarantottenne iperteso in cura da 2 anni prendo bivis 40/10 la mattina e prima di andare a dormire cardura 2 mg ho avuto qualche piccola difficoltà con l'erezione e in accordo con il mio medico curante prendo ogni tanto il farmaco spreda 100mg (Me ne bastano soltanto 50 a volte anche 25) non ho mai avuto nessun effetto collaterale tranne un lieve giramento di testa in una giornata particolarmente calda ed ero sotto il sole. Ho letto che potrebbe fare abbassare la pressione considerato il fatto che la mia pressione ora è stabile sui 110 75 73b dal momento in cui assumo il farmaco per quante ore posso rischiare che la mia passione venga abbassata ? E che stile di vita si suggerisce in questi casi. Scusate la mia probabile banale domanda, purtroppo non posso rivolgerla al mio medico curante in quanto fuori città. Grazie