per batticuore intende un accellerazione oltre i 100 battiti(>100 inizio tachicardia come ho letto essendo un tipo molto emotivo ,puo un eccessiva emotività far percepire di piu un battito anche quando non si dovrebbe?
il batticuore da cosa puo dipendere ,visto che sembra che i fasci anomali non ci sono?
l'ultimo ecg è stato negativo con scritto:

frequenza 80,toni netti, pq 0,12
EOI negativo(cos'è l'EOI?)

ps
ho letto su internet in un sito che tratta di cardiologia che il pq normale varia da 0,12 a 0,20,mentre da alcuni ho sentito da 0,14 a 0,18..........
comunque 0,12 sta ai limiti o è da considerare corto(visto che ho letto che puo variare proprio da 0,12 a 0,20)?
quindi il fatto di avere(se mai lo fosse)solo un pq un po corto(diagnosi primaria di preeccitazione ventricolare) non implicherebbe necessariamente l'avere dei fasci anomali ,giusto?

in ultimo il non avere dei fasci anomali esclude anche la possibilità di avere anche il w_p_w?
in attesa di una Vostra ulteriore risposta........
Saluti............