Per eseguire un'angiotac e' necessario l'inserimento di un liquido a contrasto? e se si in che senso l'esame risulta essere meno invasivo rispetto ad una coronarografia? Inoltre ho letto in una delle risposte del medico in questa rubrica che l'angiotac non sostituisce la coronarografia, vorrei capire in che senso. grazie