L’ESPERTO RISPONDE

Perchè chi assume reolarmente il cordarone deve

Perchè chi assume reolarmente il cordarone deve periodicamente controllare gli ormoni tiroidei? P.S. Ho già inviato la domanda stamattina ma ho indicato un indirizzo e-mail non corretto
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La molecola del farmaco ha una struttura simile a quella degli ormoni prodotti dalla tiroide, per tale motivo può interferire con questi e rendere manifesta una alterazione della funzione della ghiandola non ancora evidente. Pertanto è bene eseguire un controllo dei valori ormonali dopo un periodo di assunzione del farmaco.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Lo sport fa bene al cuore: ecco perché
Lo sport fa bene al cuore: ecco perché
2 minuti
Omocisteina: che cos'è e a cosa serve
Omocisteina: che cos'è e a cosa serve
2 minuti
Perché tremiamo? Perché piangiamo? Le risposte della scienza
Perché tremiamo? Perché piangiamo? Le risposte della scienza
1 minuto
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)