L’ESPERTO RISPONDE

Perché il ciclo è in ritardo?

Salve, scrivo per ricevere un consulto per quanto riguarda il mio ciclo mestruale. Sono una ragazza di 19 anni che non ha mai avuto rapporti sessuali, il primo ciclo l'ho avuto all'età di 9 anni e in tutto questo tempo non ho avuto un ciclo regolare entro i 28-32 giorni canonici ma sempre dei ritardi. Adesso ho un ritardo di 19 giorni, e in questi giorni ho avvertito senso di pesantezza al basso ventre e durante la minzione bruciore e dolore e qualche volta delle fitte al basso ventre anche subito dopo la minzione. Adesso le fitte però sono più intense tanto che mi fanno venire anche un senso di nausea, ho pensato che sia il ciclo che deve venire ma ancora niente e intanto le fitte si fanno sempre più intense. Domando se è il ritardo mestruale che mi causa questo disagio e a cosa possono essere dovuti questi ritardi? In attesa di una risposta colgo l'occasione di ringraziare in anticipo.

Risposta del medico

Gentile ragazza,i fastidi che avverte potrebbero in effetti essere correlati con una forma di congestione pelvica data dalla difficoltà di sblocco del ciclo.Anche in considerazione delle precedenti irregolarità, penso che la situazione vada approfondita con una visita di persona presso un medico di sua fiducia che possa guidarla nell'effettuazione degli accertamenti necessari per valutare sia il suo assetto ormonale che l'anatomia degli organi riproduttivi interni (utero e ovaie), per escludere eventuali possibili problematiche, con con gli appositi esami del sangue e le idonee ecografie.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
2 minuti
Masturbazione femminile, perché fa bene?
Masturbazione femminile, perché fa bene?
2 minuti
Sì al vaccino Covid in gravidanza: l'appello dei ginecologi
Sì al vaccino Covid in gravidanza: l'appello dei ginecologi
2 minuti
Menopausa: sintomi e disturbi correlati
Menopausa: sintomi e disturbi correlati
8 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Chirurgia oncologica
San Giuseppe Vesuviano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Trinitapoli (BT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)