Salve. Vi scrivo perché sono molto preoccupata circa il mio peso. Ho sempre avuto la tendenza ad ingrassare e sono sempre stata un po' cicciottella. Da febbraio ho iniziato ad avere un periodo molto pesante di stress. Da febbraio ad oggi, senza il minimo sforzo ho perso almeno 6kg. Sono alta 169cm e il mio peso ha sempre oscillato tra i 59/60kg. Oggi ne peso 54. Ho avuto un periodo che per dei valori tiroidei sballati sono arrivata a 70kg, ero depressa e non lavoravo.Da quando ho iniziato a lavorare ho cominciato a scendere di peso, ma sempre stabile sui 59/60. Ad oggi sono spaventata, ogni volta che mi peso la bilancia scende di peso. Sono così stressata che mi sembra di non sentire più lo stimolo della fame e al contempo quando mangio non sento nemmeno la sazietà. Nonostante ciò, anche se non sono mai stata una mangiona, non ho fatto cambiamenti alimentari. 4 anni fa ho fatto il test di intolleranze alimentari e ne ho diverse, quella più grave ai latticini. La mattina vado di corpo regolarmente, eppure le feci sono molli, senza forma, a volte tendenti al giallo, mentre tempo fa erano compatte e scure. Ho tanta paura di scendere ancora di peso, di avere un tumore, mi sono fissata tantissimo col cibo e la bilancia. Possono essere sintomi di qualcosa di grave? Grazie