07-01-2003

Perdite ematiche durante i primi mesi di assunzione della pillola

Assumo da un mese la pillola Minesse per microcisti alle ovaie.Il ciclo dovrebbe iniziare il giorno successivo al termine della confezione,ma ho notato che perdite ematiche notevoli sono comparse prima del raggiungimento della data in questione.Ciò dipende dal fatto che prendo la pillola solo da poco tempo?Le perdite non sono da considerarsi l''inizio del ciclo vero e proprio?Grazie.Cordial saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, perdite ematiche intermestruali (il cosiddetto spotting) sono frequenti durante i primi mesi di assunzione della pillola, specialmente se a basso dosaggio come Minesse. Generalmente nel giro di due o tre mesi scompaiono: se dovessero persistere contatti il suo ginecologo che eventualmente le prescriverà un’altra pillola. Cordiali saluti.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!