29-03-2017

Piccola ernia ombelicale

Salve, ho 26 anni. L'anno scorso mi uscì una piccola pallina a livello dell'ombelico che mi faceva un po' male, feci l'ecografia e mi dissero che era un lipoma. Dopo un po' di tempo sparì spontaneamente. Adesso, da un paio di mesi, è ricomparsa. Ho fatto la visita dal chirurgo con ecografia e mi ha detto che è una piccolissima ernia. Purtroppo il medico mi ha lasciato con diversi dubbi. Mi ha solo detto che se la voglio operare è un intervento semplice, con un piccolo taglio sull'ombelico e sutura dei muscoli addominali. Se non la opero cosa può succedere? Cresce e la dovrò operare in seguito? Oppure mi conviene operare ora che è piccola?
Volevo fare un'altra ecografia, magari di tutto l'addome, per avere un altro parere e più sicurezza sulla diagnosi, mi consigliate di farla o è superfluo? Ultima domanda (un po' frivola), la cicatrice dell'intervento sarà molto evidente? Ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto.

Risposta

Anche se l'ernia è piccola, è meglio intervenire, poiché anche se le dimensioni sono contenute esiste il rischio di complicanze.

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!