15-06-2018

Piccolo trauma al pene

Circa due anni fa ho sforzato molto per effettuare una penetrazione. Avverto ancora oggi un leggero dolore durante la erezione. Non ci sono mai stati rigonfiamenti o traumi visibili. Oggi ho notato anche che il pene durante la erezione tende a fare una leggera curva. Non ho problemi di erezione. Cosa è possibile fare? Grazie

Risposta

Gentile signore , purtroppo devo darle una notizia non buona perché si tratta di InduratioPenisPlastica (reazione fibrosa-cicatriziale a lesione parziale dei corpi cavernosi del pene). Non esiste una terapia ufficiale e ogni urologo si comporta secondo la propria esperienza.

Terapia d'attesa- Terapia mini invasiva-infiltrativa-Terapia chirurgica di Raddrizzamento o di asportazione della zona fibrotica (dopo almeno 6 mesi di raffreddamento del processo infiammatorio).Terapia orale bene contro il dolore in erezione :tamoxifene e vit.E, poco efficace sulla curvatura del pene che può peggiorare in alcuni mesi. La curvatura è dovuta alla perdita di elasticità del corpo cavernoso colpito rispetto al sano.Si rivolga all'Urologo.Saluti

TAG: Adulti | Andrologia | Anestesia rianimazione e terapia intensiva | Esami | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!