Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-06-2018

Pillola contraccettiva e ovulazione

Buongiorno,

assumo ormai da diversi mesi la pillola Cerazette, prescritta dopo un intervento per endometriosi. Ho 40 anni e sono normopeso. Da una recente eco di controllo è stata evidenziata la presenza di una cisti funzionale con follicolo e la ginecologa ha detto che Cerazette era troppo leggera per me visto che ero pronta ad ovulare! Sinceramente sono rimasta sotto shock in quanto ho sempre saputo che questa pillola solo progestinica garantisce comunque un'efficacia contraccettiva pari alle EP. Sono molto rigorosa nell'assunzione, non ho mai preso altri farmaci nè avuto episodi di vomito o diarrea. Mi è stato consigliato di passare a Klaira ma io vorrei rimanere con Cerazette visto che ho il problema dell'omocisteina leggermente fuori range e un inizio di varici. Quello che vorrei capire è se l'efficacia contraccettiva di Cerazette viene comunque garantita anche in caso di ovulazione in quanto agisce sull'ispessimento del muco cervicale. Desidererei vivere la mia sessualità serenamente... Grazie per la gentile risposta e cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Se Cerazette viene assunta correttamente, da’ la assoluta garanzia contraccettiva. Continui pure con Cerazette: avere dei follicoli pre-ovulatori non significa che ovulera’, mentre, per curare l’endometriosi, Lei deve eliminare la mestruazione fino alla menopausa.

TAG: Adulti | Apparato riproduttivo | BMI - Peso ideale | Contraccezione | Farmacologia | Ghiandole e ormoni | Ginecologia e ostetricia | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!