Buongiorno Gentile Dottore, Nel 2011 prima e nel 2013 poi, ho avuto due episodi di pneumotorace spontaneo, lato sinistro in entrambi i casi. Alcuni mesi dopo il secondo pnx ho effettuato una tac con il seguente responso: “non alterazioni della densità del parenchima polmonare, ne’ segni riferibili a pneumotorace. Cavità pleuriche libere da versamento. Pervie appaiono le vie principali. Non tumefazioni linfonodali di significato patologico in sede mediastinica”. La mia domanda è la seguente: a distanza di ormai diversi anni, nonostante sia stato sempre benissimo, sarebbe il caso di effettuare una nuova tac? Il timore di una nuova recidiva è ancora presente.Inoltre, credete possa prendere un volo aereo con serenità? Grazie per il gentile e prezioso riscontro.