Alla metà di giugno mi è stata diagnosticata un'orticaria che si manifesta a ponfi rossastri pruriginosi, che nell'arco delle 24 ore appaiono e scompaiono su tutto il corpo, a carta geografica.Prima le cure prescritte dal medico di famiglia, dall'allergologo e infine dal dermatologo presso cui sono tuttora in cura hanno dato esito negativo, salvo... Leggi di più un piccolo miglioramento,come quantità di pomfi, rispetto alle prime apparizioni.Dagli esami di laboratorio,urinocoltura e delle feci è risultato esito positivo(candida e ciprofloxacina);mi è stato prescritto un antibiotico con stesso nome.In seguito, non avendo avuto risultati con la cura precedente, il dermatologo mi ha assegnato l'assunzione di Mycostatin per 2 settimane.Finita la cura, gli esami di laboratorio hanno dato esito negativo(compresa urinocoltura e coprocoltura) ma continuo ad essere affetta da questo fastidioso problema.Preciso che assumo regolarmente simvastatina per ridurre il colesterolo, che ho sospeso solo inizialmente per 20 gg, ma non appena dagli esami è risultato un livello di colesterolo superiore a 300,ho ripreso la somministrazione.Ho invece smesso l'assunzione di cortisone che assumevo regolarmente per un problema di reumatismi alle gambe, questo non appena sono iniziati ad apparire i pomfi.Ringrazio anticipatamente per la risposta e saluto.Angela D.