Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-01-2003

Possibile riduzione dell'efficacia contraccettiva

Buongiorno assumo regolarmente mercilon. vorrei illustrarle il mio dubbio. nel ciclo precedente ho assunto clavulin un antibiotico dall''ottavo al tredicesimo giorno del ciclo. il ventunesimo giorno (martedì) ho preso l''ultima pillola. il sabato mi si è presentata l''Emorragia puntuale come al solito. il quinto giorno di mestruazioni ho avuto un rapporto non protetto ma con coito interrotto. in questo giorno in più dopo 6 ore ho ricominciato a prendere la pillola regolarmente.
riassumendo: posso essere incinta nonostante abbia avuto un rapporto con le mestruazioni e alla sera abbia ricominciato il nuovo ciclo della pillola? sono sempre in continua preoccuapzione e a mio avviso anche in questo caso infondata. la prego mi risponda e non faccia vedere la mia e_mail nel sito.
la ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, la terapia con il Clavulin può ridurre l'efficacia contraccettiva di Mercilon. E' perciò consigliabile utilizzare anche un altro metodo contraccetivo nel mese di assunzione dell'antibiotico (per esempio il preservativo). Per scrupolo le suggerisco di fare un test di gravidanza. Per qualsiasi dubbio si rivolga al suo medico, al suo ginecologo o ad un consultorio familiare. Cordiali saluti.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!