Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-10-2002

Possibili danni al feto?

Alla dodicesima settimana di gravidanza, dopo aver constatato con il mio ginecologo un'Infezione vaginale caratterizzata da perdite giallastre maleodoranti, mi è stata prescritta una cura con ovuli vaginali e crema uso esterno.
Le perdite sono considerevolmente diminuite.
Possono rappresentare un pericolo per lo sviluppo dell'embrione? La cura che ho seguito, d'altro canto, potrebbe essere stata troppo invasiva e precoce vista la settimana di gravidanza?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, stia tranquilla. Tutti i farmaci applicati localmente sono pochissimo o nulla assorbiti per cui la parte che passa nel circolo ematico è minima e non crea alcun danno al feto; in ogni caso certamente il suo ginecologo le ha prescritto la cura adatta a lei. Cordiali saluti
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!