16-02-2007

Possibili danni cerebrali irreversibili

Dopo un arresto cardiaco di 4 o 5 minuti, quali danni cerebrali si possono riscontrare? Tali danni, possono essere causa di un mancato risveglio da coma farmacologico?
Redazione Paginemediche
Risposta a cura di:
Redazione Paginemediche

Purtroppo in un arresto cardiaco i minuti contano molto, e già a 5-6 minuti possono esserci danni cerebrali irreversibili.