17-11-2003

Potrebbe darmi qualche informazione in merito a

POTREBBE DARMI QUALCHE INFORMAZIONE IN MERITO A Epatite CRONICA ATTIVA HDV CORRELATA, GIA' EVOLUTA IN Cirrosi epatica INCOMPLETA? BIOPSIA EPATICA EFFETUATA HA EVIDENZIATO UN GRADING PARI A 11/18 ED UNO STAGING DI FIBROSI PARI A 5/6 SECONDO CLASSIFICAZIONE DI ISHAK. DA UN MESE SEGUO Terapia A BASE DI INTERFERONE PEGILATO ALFA-2B (PEGINTRON) 80 MICROGRAMMI SETTIMANALI. GRAZIE E DISTINTI SALUTI.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’epatite a cui lei si riferisce è causata da una infezione da parte del virus delta HDV, che si associa necessariamente al virus dell’epatite B, HBV. Si tratta di una infiammazione cronica del fegato dimostrata da una biopsia epatica, che rileva inoltre anche la presenza di segni di cirrosi epatica iniziale (fibrosi 5/6). La terapia che sta eseguendo è troppo recente per poter essere valutata.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!