Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-11-2018

Precisazioni su macroematuria e cisti bosniak 2f

Grazie dottore per la tempestiva risposta, non mi permette il sistema di risponderle Nell altra domanda, per cui le specifico qui due altre cose, a luglio e settembre le prime manifestazioni di ematuria sono sempre rosse scure, poi si alternano a volte a colori più sul the e coca cola.. Per poi andare a scemare sul rosato..non puó essere che a volte sia perche sto bevendo molta acqua? In particolare dopo 3/4 settimane dalla cistoscopia sto avendo episodi molto passeggeri, del tipo che magari faccio un urina più scura, e poi altre due o tre più sfumate e poi magari non più tracce. Io tra l altro (non so se può essere d aiuto come completamento del caso clinico), ho fatto controlli tramite campione di urina per ricerca di clamidia, gonorrea e simili, con ricerca DNA ( che mi han detto sia il test più attendibile in circolazione) risultando tutto negativo. Grazie per l attenzione. Ma può essere scappato alla cistoscopia qualche piccolo polipo? O può essere una forma di prostatite anche se a parte ogni tanto l urgenza o il fatto di alzarmi una volta di notte non ho altri sintomi? Io ho 49 anni, non ho mai fumato.l, e negli ultimi 3/4 anni ho ridotto di molto alcolici e superalcolici, bevendo e oramai saltuariamente non più di una decina di volte durante l anno. Faccio un lavoro sedentario davanti al pc, e fino a tre anni fa facevo più sport, qualche corsetta, partite a calcetto ecc. Durante il viaggio di quest estate dopo di cui ho cominciato ad avere macroematuria é stato caratterizzato da parecchi km fatti in macchina, circa 2000, io nn guido così tanto normalmente, da spostamenti di bagagli molto pesanti.

Risposta

Diremmo che a questo punto la presenza della cisti potrebbe davvero essere la causa dell'ematuria. Questo non è però necessariamente segno di pericolosa degenerazione, che sarebbe stata senz'altro evidenziata dagli accertamenti approfonditi che lei ha già eseguito. Sarà quindi il suo urologo di riferimento a decidere come proseguire e se valga la pena che questa cisti venga rimossa con un intervento laparoscopico.

TAG: Adulti | Chirurgia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Nefrologia | Salute maschile | Terapie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!