21-03-2008

Preg dottore, ho 77 anni, il mio quadro clinico è

Preg Dottore, ho 77 anni, il mio quadro clinico è fortemente compromesso da anni per patologie oncologiche superate chirurgicamente e farmacologicamente, mono polmone, mono rene senza tiroide ma dico superato tutto da 16 anni, non mi lamento per questo miracolo medico, anzi grazie. Adesso ai controlli generali in cardiologia mi è stata diagnosticata un'aneurisma aortico ascendente Le riporto le conclusioni se poi ritiene per completezza necessari i dati parziali li riporto successivamente alla sua risposta: Atrio sinistro dilatato. Ventricolo sinistro di dimensioni normale con normale cinesi globale e sementaria e normale frazione d'eiezione(69% S.r). Spessore delle pareti ventricolari in limiti nomali.Massa 99 gr/m2. Massa vol 1.55 Cavità destre nella norma.Aortosclerosi con dilatazione della radice aortica e dell'aorta ascendente(anulus 28 mm- sw. di 40 mm- giunzione s/t 34 mm -ao.asc. da 43 a 45 mm) V.aortica calcificata con parziale fusione della cuspide dx e sin (funzionalmente bicuspide), apertura cuspide 16 mm, area planimetrica 1,7 cm2 (0.82 cm2/m2) Sclerosi dell'apparato mitrallico. Restanti apparati valvolari nella norma. assenza di versamento pericardico. Lieve insufficienza aortica(g. max 27 mmHg - g.medio 21 21 mmHg) Stenosi aortica (g max 71 mmHg - V1/V2/ 0.27). Alterazione delle diastole (alterato rilasciamento) CONCLUSIONI> Cardiopatia aortica (stenosi moderata,lieve insufficienza). Ectasia aorta ascendente.Buona funzionalità sistolica globale del ventricolo sinistro. Domanda quali sono le esattamente le mie condizioni? oltre che il controllo giornaliero della pressione arteriosa e relativa terapia con ForzAr e Dialtizene cos'altro posso fare? so di non essere Matusalemme e di aver abondatemente superato i limiti della Divina condiscendenza, Sia il Cardiologo che il medico di base mi hanno sconsigliato interventi chirurgici e cioè campa sin che puoi tranquillo senza fasciarti la testa prima ri rompertela. Lei Cosa mi Consiglia ? Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
di controllare accuratamente i valori pressori e di fare un ecocardiogramma di ottimo livello ogni 6 mesi
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare