Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Probabile ostacolo al deflusso del sangue

mio padre diabetico insulino dipendente di anni 71, da due anni assume come terapia per l'ipertensione Diltiazem 120 mg EG (2 compresse al giorno) ed Enapril 5 mg (una compressa al mattino). E' stato operato a maggio 2005 all'arteria femorale dx con TEA.
Attualmente ha la gamba operata abbastanza gonfia sopratutto al di sotto del ginocchio in particolare piede e caviglia, ma anche la gamba sinistra presenta polpaccio e caviglia gonfi e un pò arrossati. Mi chiedevo se la terapia che segue per l'ipertensione non provochi questo edema agli arti inferiori e se non sia il caso di provare a sostituire questi farmaci.
grazie
saluti
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
il fatto che il gonfiore sia di una sola gamba e proprio di quella operata non fa pensare all’effetto dei farmaci ma piuttosto ad un ostacolo al deflusso del sangue. E’ comunque necessario che suo padre sia visto dal suo medico di famiglia che deciderà cosa fare oppure se rinviarla al chirurgo che lo ha operato.
Risposto il: 21 Giugno 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali