Salve ho 27 anni e ho un problema al pene. Quando si trova in erezione non riesco a scoprire il glande, mentre in stato di non erezione riesco a scoprirlo a metà, non provo a scoprirlo del tutto perché ho paura che non torni come prima. Ho avuto dei rapporti sessuali ma purtroppo sento dolore per non parlare dell'elevata sensibilità del glande che mi provoca un fastidio tremendo. Volevo chiedere cosa bisogna fare in questi casi?