Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-01-2019

Problemi cardiaci

BUONASERA DOTTORE HO EFFETTUATO UN ECOCOLORDOPPLER CARDIACO CON IL SEGUENTE REFERTO: VENTRICOLO SINISTRO CON SPESSORE PARIETALE AI LIMITI DELLA NORMA(SETTO 11MM), NORMALE DIMENSIONE ENDOCAVITARIA E CONTRATTILITA' GLOBALE.NORMALE RILASCIO VENTRICOLARE. LIEVE FIBRO-CALCIFICAZINE VALVOLARE AORTICA E MITRALICA.TRASCURABILE INSUFFICIENZA VALVOLARE AORTICA MITRALICA E TRICUSPIDALE. UN BREVE TRATTO MOLTO SOTTILE DEL SETTO IV SOTTO LIVELLO VALVOLARE AORTICO SPORGENTE VERSO DESTRA CON UNO SHUNT. PREMETTO CHE SONO NATA CON PROBLEMI CARDIACI ( UNA VENA CHE PROVOCAVA TACHICARDIE ORMAI RISOLTE)E A 7 ANNI SONO STATA OPERATA DI DIV. DAI 18 ANNI INIZIO CON EXTRASISTOLE CHE HO TUTT'ORA MA SONO SEMPRE SOTTO CONTROLLO(I MEDICI DICONO CHE SONO INNOCUE PERCHE ARRIVANO A RIPOSO. INVECE NELL'ECO APPENA FATTO MI HA DETTO CHE LA "PEZZA" SI è STACCATA LEGGERMENTE. DETTO QUESTO...LEGGENDO L'ESITO MI SPIEGA COSA VUOL DIRE IL TUTTO?MI DEVO PREOCCUPARE? GRAZIE IN ANTICIPO

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

È possibile che si sia lievemente distaccato il beige che era stato posizionato nell’infanzia per chiudere il difetto interventricolare. È indispensabile che si rivolga al suo cardiologo curante per fare degli approfondimenti strumentali ed eventualmente un cateterismo cardiaco

TAG: Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!