04-07-2018

Problemi comprensione parole scritte

Gentili Dottori sono una donna di 41 anni,negli ultimi giorni ho avuto piu' stress del solito. Da un paio di giorni quando leggo mi sembra a volte di scambiare una parola x un'altra,e piu'gli do peso e piu'mi sembra di sbagliare. Quindi da "brava "ansiosa ipocondriaca quale sono,ho gia'iniziato a pensare di avere qualche cosa di grave al cervello. Potete aiutarmi x favore?Grazie mille

Risposta di:
Dr. Stefano Egidi
Specialista in Igiene mentale e Psichiatria
Risposta

Gentile Signora, nel Suo quesito c'è già una risposta. Se Lei ritiene di aver vissuto dei giorni particolarmente stressanti e se questi sono finiti e quindi si possono considerare superati i fattori di stress, il consiglio è quello di massimizzare le attività di riposo, attività rilassanti o anche fisiche di un certo impegno, interazioni sociali; in sostanza dedichi del tempo a se stessa per confermare il distacco dallo stress precedente. Questo è l'invito "terapeutico" anche rispetto a quegli aspetti più caratteriali (e quindi più costanti nel tempo) a cui Lei ha fatto riferimento riguardo a se stessa, ovvero ipocondria ed ansietà. In ogni caso se i sintomi dovessero permanere nel corso di alcune settimane nonostante l'assenza di ulteriori obiettivi fattori di stress, Le consiglierei di fare riferimento al Suo medico di fiducia per valutare se sussistano i presupposti per qualche indagine medica e/o un esplorazione psicologica.

TAG: Adulti | Disturbi del linguaggio | Disturbi dell'umore | Psicosomatica | Vista
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!