25-05-2017

Problemi di erezione e diabete

Gent.le dott. ho 63 anni ed ho il diabete tipo 2, vorrei sapere se vi è un collegamento tra il diabete e il fatto che ho problemi di erezioni. Grazie.

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, possiamo risponderle con un sintetico "sì"! Quando il diabete non è curato o è scompensato possiamo avere molti problemi di tipo generale e particolare; tra questi si considerano anche eventuali disturbi a livello della regolare e normale risposta sessuale.
Il primo, dei sintomi sessuali nell’uomo con un diabete, è proprio la difficoltà a mantenere una valida rigidità, disturbo destinato spesso a non permettere un rapporto sessuale di tipo penetrativo. Questo problema sessuale come sempre scatena ansia, paure ed ulteriori difficoltà e disturbi psicologici. Nel diabetico le problematiche sessuali possono interessare anche circa il 50% dei pazienti e le cause organiche che potenzialmente possono essere in gioco sono:

  1. una accelerata arteriosclerosi della macro e della microcircolazione del pene;
  2. un'alterazione biochimica della muscolatura liscia dei corpi cavernosi;
  3. un danno neurologico.

Bene ora consultare in diretta un bravo ed esperto andrologo con chiare competenze sessuologiche. Un cordiale saluto.

TAG: Andrologia | Diabete | Endocrinologia e malattie del ricambio | Organi Sessuali | Salute maschile | Sessualità | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!