Ho fatto una gastroscopia 5 mesi fa, con esito di esofagite peptica da reflusso di primo grado.. la cura che mi era stata data era lucen da 40 la mattina e il gavicon sistematicamente dopo i pasti o al massimo il riopan.. per due mesi di questa cura non ho avuto un minimo di miglioramento.. Sono andata da un altro specialista, sulla base di quella... Leggi di più diagnosi mi aveva segnato per tre settimane lucen da 40 la mattina e 20 la sera compreso il levopraid( in realtà mi aveva prescritto il peridon ma non potevo prenderlo per via del lattosio) e al bisogno il malox, poi per tre settimane lucen da 40 solo la mattina compreso le altre cose, e per altre tre lucen da 20 la mattina compreso le stesse cose contemporaneamente..stava andando abbastanza bene..Durante la riduzione della cura ovvero quando ho iniziato a prendere lucen da 20 e le gocce di levopraid mi iniziavano a dare fastidio da sospenderle, incluso l' inizio del cambio di stagione ho iniziato a stare di nuovo molto male, sensazione di fuoco alla bocca dello stomaco e alla parte alta a destra.. qualunque farmaco prendo nn ho molto sollievo , oppure mi calma per alcuni giorni e poi punto e daccapo..Sono disperata vorrei ripetere la gastroscopia, le gocce di levopraid mi aiutavano la digestione però ma ho dovuto sospenderle... cosa ne pensate?