Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-04-2018

Problemi di stomaco

Salve,

ho 20 anni e da fine anno 2017 fino ad adesso soffro di problemi di stomaco, gli inizi erano solo dei bruciori che con un antiacido sparivano e che dopo un mese sono spariti ma poi a dicembre sono ritornati piú forti che anche con un antiacido era impossibile alleviare. Adesso la situazione è peggiorata perchè un mese fa ho ingerito nell'arco di 30 minuti due farmaci differenti che mi ha portata a stare male tutta la notte fino a quando non ho rigettato tutto, da quel momento ho avuto problemi piú fastidiosi, avevo conati di vomito e quando provavo a mangiare qualcosa questa ritornava su e mi dava il senso di pesantezza dallo stomaco alla gola e cosí ho fatto una visita dal medico di famiglia che mi ha scontrato lo stomaco contratto, mi ha prescritto farmaci e una dieta in cui dovevo mangiare pasta bianca e pesce per poter riportare lo stomaco alla normalitá, il problema è sparito entro 2 settimane e per un mesetto non ho avuto piú problemi, adesso riscontro gli stessi problemi di nuovo, quando mangio e devo digerire sento il cibo ritornare in gola e devo aspattare 5 o 8 ore e devo sdraiarmi con la schiena sollevata prima di poter andare finalmente a dormire con tranquillitá. Soffro molto d'ansia e pressione bassa, crede che la causa sia per questo o potrebbe essere un problema serio?

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena Zippi
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

le consiglierei una visita gastroenterologica ed anche un'ecografia del fegato per escludere che possano esserci calcoli nella colecisti o "bile densa", il che rappresenterebbe una con-causa ai suoi disturbi.

Cordiali saluti.

TAG: Apparato Digerente | Disturbi gastrointestinali | Esami | Farmacologia | Fegato | Gastroenterologia | Giovani | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!