Da 20 giorni a questa parte ho un Dolore crescente in regione perianale. Sono sempre stato un po' stitico e a volte ho avuto Emorroidi esterne, perfettamente rientrate. Spesso perdo un po' di Sangue. La cosa particolare è che al tatto, vicinissimo all'ano, percepisco un "nocciolo duro" ed è quello molto dolorante. Ho l'impressione che a volte sia più, come dire, "infiammato", a volte meno. Cosa può essere? Grazie molto gentile.