Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
  • Per i medici
L’ESPERTO RISPONDE

Prostata ingrossata e nicturia

Ho 57 anni, peso 80 kg e sono alto 1,80 m. Ho un'attività professionale non stressante e svolgo attività sportiva (tennis e palestra). Un'ecografia all'addome fatta nel mese di agosto 2017 rivela prostata ingrandita con volume stimato di 38 cc. Un esame del sangue effettuato negli stessi giorni dice di un PSA pari a 2,5 ng/ml. Da molto tempo mi alzavo una sola volta di notte per urinare, da un po' di giorni ciò mi capita tre volte a distanza di circa un'ora e mezza alterando il ritmo del sonno. Esiste un rimedio efficace? Leggo delle proprietà benefiche del pregnenolone: potete confermare? Grazie

Risposta del medico

Gentile lettore, la sua sintomatologia potrebbe far pensare forse ad un iniziale "aumento" della sua prostata. Lasci perdere il "pregnenolone", non si pasticci e si ricordi che, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo attuale problema clinico e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico. Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto urologo. Un cordiale saluto.

Risposto il: 16 Ottobre 2017
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali