Buonasera, sono 4 mesi che non trovo rimedio ad un fastidio prurito anale. In un primo momento effettuo uno visita ginecologica in cui mi viene diagnosticata una candida e, in attesa dell'esito del tampone, cura di 6gg con meclon crema da applicare anche esternamente in zona perianale. La cura mi scatena una dermatite con aumento del prurito e notevoli lesioni in tutta la zona anale e perianale. Nel frattempo esito tampone negativo. Effettuo una visita dermatologica, in cui mi viene diagnosticato un lichen in fase iniziale da curare con Clobetasolo propionato e vit. E. Spaventata dalla diagnosi decido di approfondire prima di iniziare la cura. A quel punto la ginecologa mi suggerisce una colposcopia, a seguito della quale mi viene diagnosticata una micosi da curare con Mac mirror complex. Faccio una considerazione nel periodo immediatamente antecedente ho avuto una forte stitichezza e credo che sia correlata a tutto questo. Per favore potete aiutarmi a capire di cosa si tratta ma soprattutto che terapia. Sono molto sfiduciata e non so cosa fare.