Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-11-2018

Puntini rossi e prurito sul glande

Salve, sono una ragazza di 23 anni. È giusto fare una premessa prima di parlare del problema che riguarda il mio attuale ragazzo. Non ho mai sofferto di questo problema ma, a causa dei rapporti che ho avuto con lui qualche mese fa, ho avuto l'improvvisa comparsa dell'herpes vaginale in maniera piuttosto violenta, con piaghe e dolori vari. Ho naturalmente fatto delle analisi, sono andata dalla ginecologa e ho seguito la cura fino alla fine. Da quasi un mese, il mio ragazzo soffre di arrossamento alla punta del glande e puntini rossi che compaiono e a volte scompaiono sempre nella stessa zona del glande, provocando fastidio e prurito, anche nella zona anale. Ha seguito la stessa cura dell'herpes che ho seguito anche io(Aciclovir in compresse e pomata), su prescrizione del medico naturalmente ma non sembra voler alleviare del tutto questo arrossamento e comparsa di puntini rossi. Tra l'altro mi ha confessato di avere un calo del desiderio sessuale proprio a causa di questo fattore. Cosa consiglia di fare?

Risposta

Cara signora mandi il suo uomo da un Urologo (come lei va dal suo ginecologo) , secondo quello che riferisce può non essere una forma virale ,ma una uretro prostatite batterica per cui il suo uomo dovrà prendere antibiotici sia locali che per via generale oppure eseguire una "spermiocoltura completa" per eventuale terapia mirata. Saluti

TAG: Apparato riproduttivo | Dermatologia e venereologia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Farmacologia | Infezioni | Malattie infettive | Pelle | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!