23-11-2017

Può essere solo un'intolleranza?

Buongiorno, sono una donna di 36 anni e dall'età di 18 circa soffro di dolori che si presentano alla sera partono dallo stomaco e si diramano per tutta la schiena fino con il passare delle ore a raggiungere la zona dei reni, il dolore via via si fa sempre più forte con il passare delle ore, non riesco ovviamente ne a cenare ne tanto meno a dormire riesco a prendere sonno solo verso le 3 o 4 del mattino, e poi durante il giorno ho solo un leggero fastidio alla schiena e un prurito alle gambe nei giorni seguenti.

I dolori si presentano una o due volte al mese. Ho consultato ovviamente il medico curante ma per lui è solo stress.

Un naturopata e per questo è un'allergia al glutine e al lattosio, ho fatto il test per la celiachia ma è risultato negativo (però l'ho eseguito dopo un anno che non consumavo glutine). Effettivamente la non assunzione di questi mi fa stare meglio adesso gli avvenimenti sono più sporadici avvengono soprattutto quando sto a contatto tanto con le farine ma il dubbio mi resta. Spero di essere stata chiara nell'esporre il problema e in una vostra risposta.

Grazie

Risposta di:
Dr.ssa Ida Fumagalli
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Diabetologia e malattie del metabolismo
Risposta

Un dolore del genere necessita di una diagnosi differenziale. La diagnosi differenziale spazia da problemi legati all'apparato digerente compresi quelli secondari a intolleranze alimentari a problemi urinari a patologie della colonna vertebrale. Non è corretto seguire una dieta senza glutine se non c'è celiachia quindi questo punto va chiarito anche attraverso il test genetico.

Una radiografia della colonna vertebrale è indicata come pure una ect addominale completa mirata a apparato urinario e pancreas vie biliari.

Il disturbo alle gambe può intanto essere trattato con vitamine del gruppo B.

Si faccia seguire dal suo medico curante.

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Biochimica clinica | Esami | Gastroenterologia | Intolleranze | Patologia clinica | Reni e vie urinarie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!