Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-08-2018

Quale medico certifica l'abilità al lavoro?

Buongiorno Dott sono un ragazzo di 28anni e sono stato operato a gennaio 2018 alla l5 s1per ernia discale espulsa..Non ho più ripreso il lavoro e sono stato licenziato per superamento del comporto. Ora sto facendo fisioterapia e dopo recente risonanza per recidiva della stessa ernia sono andato dal neurochirgo che ha accertato che il nuovo frammento e di poca importanza e che carico su talloni e punte senza problemi..Ora però dovrei richiedere la naspi ma il mio medico di base è in vacanza e dice che ad ogni modo è il neurochirurgo che deve certificare sulla pratica che posso rendermi disponibile al lavoro e percepire la naspi..Il neurochirurgo a sua volta mi ha parlato di medico del lavoro ed io sono in confusione e sono anche stretto con i tempi per l'invio della domanda..Può consigliarmi?chi ha questa competenza oltre il medico di base..Grazie anticipatamente e scusi se mi sono dilungato..Saluti

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

Anch'io suppongo sia un medico del Lavoro.

TAG: Giovani | Medicina del lavoro | Neurochirurgia | Ossa | Salute sul lavoro | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!