Quali sono le cause di morte in un paziente affetto da mieloma multiplo? La morte è veloce o lenta? Ho mio padre di 55 anni affetto da mieloma di stadio 3b e, a causa di problemi cardiaci, non potrà più effettuare chemioterapie. Ha avuto un infarto settimana scorsa ed è immobilizzato su un letto d'ospedale per dolori alla spina dorsale, allo sterno... Leggi di più e al bacino. Gli ematologi hanno detto che avrà al massimo 4 mesi di vita. La mia preoccupazione è che non soffra e che non veda la morte con i propri occhi, e pertanto vorrei sapere in che modo "andrà via". Ringrazio chi risponderà.