I sintomi del mieloma multiplo: come si presenta?

i sintomi del mieloma multiplo come si presenta

Il mieloma multiplo è un cancro che colpisce le plasmacellule presenti nel sangue, un tipo particolare di globuli bianchi che fungono da difesa contro infezioni e patologie.

Il mieloma induce l'organismo a produrre più Plasmacellule del necessario; queste cellule si ammassano nel midollo e negli altri tessuti ossei, dando origine a masse e lesioni tumorali. Nel mieloma multiplo, i tumori si formano in diversi punti dello scheletro, specialmente nelle braccia, nelle costole, nel cranio, nei femori e nella spina dorsale.

Le cause e i fattori di rischio

Le cause del Mieloma multiplo sono ancora ignote. Si conoscono però alcuni fattori di rischio, quali la presenza di altri casi di mieloma tra i familiari, l'esposizione a radiazioni o a determinati elementi chimici (arsenico, piombo) ed un'età compresa tra i 50 e i 70 anni. Il mieloma, di solito, colpisce più gli uomini che le donne.

Come si manifesta

Duranti i primi stadi il mieloma multiplo è Asintomatico e viene spesso diagnosticato occasionalmente, nel corso di accertamenti non correlabili alla malattia. Man mano che il mieloma si diffonde, presentano sintomi quali dolore osseo (localizzato alle zone colpite dalle lesioni tumorali, aumenta di notte e con il movimento); spossatezza e perdita di peso.

Quando è in una fase avanzata il quadro clinico diventa caratterizzato da immunodepressione (si diventa più vulnerabili alle infezioni), episodi di nausea e vomito, difficoltà nella minzione e fragilità ossea.

Terapia

Ad oggi, non è possibile guarire dal mieloma multiplo. Il trattamento - che serve principalmente a limitare l'incidenza dei sintomi e a migliorare la qualità della vita del paziente - dipende prevalentemente dall'avanzamento della patologia e dall'età del paziente, e consiste nell'assunzione di farmaci anti-cancro, radioterapia o terapia chirurgica.

Per approfondire guarda anche: “Mieloma multiplo”

Leggi anche:
I globuli bianchi o leucociti difendono l'organismo dalle infezioni. Ecco cosa comporta un'alterazione di questi organismi.
23/01/2018
10/01/2014
TAG: Tumori | Ematologia | Oncologia | Ossa