Quando il paziente può essere dimesso e quando può riprendere le sue normali attività?