Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-05-2003

Quanto incide l'ereditarieta'sui rischi

Quanto incide l'ereditarieta'sui rischi cardiovascolari?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La familiarità per patologie cardiovascolari, soprattutto se ad insorgenza prima dei 50 anni, è considerata un fattore di rischio così come l’ipertensione, ipercolesterolemia, diabete, fumo, etc.
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!