Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-04-2018

Ragade anale

Gentile dottore,

ho 43 anni e da circa 21 gg sono immobilizzata a letto con atroce dolore provocato da ragade anale.

Fatto visita proctologo Cura: Daflon Pentacol supposta 1 la sera Antrolin Leggero lassativo Purtroppo nessun sollievo Il dolore è fortissimo dal momento dell'evacuazione e riesco a respirare solo con una fiala di toradol Premetto che le feci sono morbide ma spesso, dopo evacuazione, ci sono sanguinamenti Quindi credo che la ragade si lesioni ulteriormente Non sopporto più questo dolore è nn vedo via d'uscita Anche perché dovrei tornare a lavoro

Nn posso permettermi più di restare a letto Il dolore è insopportabile Ho letto di una crema: rectogesic Secondo lei è realmente valida? Devo cambiare proctologo? La prego mi aiuti Sono disperata Grazie

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Insieme all'Antrolin il Rectogesic è una delle scelte terapeutiche per la cura della ragade. Occorre comunque aspettare sempre almeno un mese per valutare l'efficacia della terapia. Nel frattempo si faccia prescrivere una terapia antidolorifica efficace.

TAG: Adulti | Colonproctologia | Gastroenterologia | Intestino | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!