25-10-2012

ragade anale e rapporti sessuali

Salve, sono un uomo di 30 anni e soffro di emorroidi ed ho anche una ragade che ogni tanto sanguina lievemente e porta fastidio: attualmente la sto curando con antrolin. Ho letto che durante il periodo di guarigione è preferibile astenersi dai rapporti sessuali in quanto l'eiaculazione porta a irriggidire anche lo sfintere anale che smuove in un certo senso la ragade. E' una cosa vera o è soltanto una legenda metropolitana? Cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Roberto Vaiana
Specialista in Chirurgia generale
Risposta
Buongiorno direi che si tratta più di anedottica che altro...l'importante durante il periodo di terapia è mantenere le feci morbide con lassativi alle fibre e una dieta equilibrata con molti liquidi. si potrebbero aggiungere anche ovuli rettali alla vitamina E che è un buon riepitelizzante. Roberto Vaiana Brescia
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!