Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Referto holter cardiaco 24 ore

Buongiorno, ho 39 anni e in data 25/6 ho avuto un IMA NSTEMI, sono stato trattato con angioplastica e due stent nella coronaria destra (malattia coronarica monovasale). A seguito dell’episodio ho una FE del 63%. Sono sempre stato bene dalle dimissioni fino ad oggi, seguo la terapia con Ticagrelor+acido acetilsalicilico+ Atorvastatina 80mg, non fumo, faccio una moderata attività fisica e mangio vegetale: ho sempre fatto una vita normale, sono alto 174cm e peso 70 kg.

Ho avuto un episodio di tachicardia che il mio cardiologo ha voluto indagare con holter 24 ore. Il referto riporta: RITMO SINUASLE CON FREQUENZA CARDIACA COMPRESA FRA 45 BPM E 113 (media 65). ASSENZA DI ARITMIE IPER-IPOCINETICHE. ASSENZA DI MODIFICAZIONI TRANSITORIE DEL RECUPERO DI TIPO ISCHEMICO. Cosa significa quest’ultima frase? Inoltre vi chiedo: Eventi ST Sottoslivellamento Aritmie 05 Max 242?V( ch2 ) @07/10/2022 18:08:20 -290?V( ch3 ) @07/10/2022 19:48:20 Cosa significa? Grazie

Risposta del medico
Specialista in Cardiologia

ASSENZA DI MODIFICAZIONI TRANSITORIE DEL RECUPERO DI TIPO ISCHEMICO non significa nulla. L'ECG Holter 24 h non è l'esame più indicato per valutare l'ischemia miocardica. Dovrebbe eseguire un Test Ergometrico per escludere ridotta riserva coronarica residua.

Risposto il: 09 Agosto 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali