Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-02-2013

reflusso esofageo

Buonasera,lo scorso ottobre ho effettuato una ecotiroidea perchè accusavo disfagia.L'eco ha riportato:nodulo 8x6x10mm tenuemente ipoecogeno, margini sfumati, vascolarizzazione di tipo misto prevalentemente periferica ma sembra apprezzare nel contesto del nodulo stesso. Dicembre effettuo agoaspirato ecoguidato. Referto eco agoaspirato: micronodulo del lobo sinistro tiroideo di 7mm, pattern vascolare prevalentemente ma non esclusivamente periferico. Diagnosi: Solo scarsa colloide. Non diagnostico. Ripetere esame tra due mesi.Da fine dicembre, accuso durante l'arco della giornata uno o due colpi di tosse forti, che mi lasciano in bocca una sostanza gelatinosa solida. Non sembra muco, perché quasi incolore e inodore.Il colpo di tosse mi lascia dolore al collo e al petto per qualche minuto. Il collo da un mese è dolorante al tatto. Questo episodio si verifica ogni giorno o uno si e uno no. Il prossimo agoaspirato sarà a marzo. Ho tanta paura e vorrei anticiparlo alla prossima settimana se mi sarà possibile. Potrebbe venire dai polmoni questa sostanza? Potrebbe essersi sviluppata metastasi ai polmoni con un nodulo così piccolo? Mi aiuti la pregoCordiali saluti
Risposta di:
Dr. Andrea Del Buono
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

Gentile Signora, potrebbe trattarsi di reflusso gastroesofageo e quindi non avere correlazione con la tiroide. Consulti anche il gastroenterologo.

Cordiali saluti

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!