Buongiorno, ho 42 anni e sono un medio fumatore (12-14 sigarette al giorno). Pratico sport da sempre e ho effettuato a dicembre analisi del sangue, urine e fatto anche ecografia addominale: risultato tutto ok tranne un valore di ematocrito leggermente sopra il limite. Quest'anno ho sofferto di asma allergica per tutto il mese di maggio, e ho utilizzato diverse bombolette di ventolin. Da alcune settimane sento una fitta sul lato destro del torace quando effettuo respiri profondi (solo a riposo, sotto sforzo non ho nessun problema), e dolore nella zona scapola dx. Su suggerimento del dottore ho effettuato RX torace col seguente referto: lieve accentuazione della trama bronco vasale in sede basale normale aspetto e regolari dimensioni delle formazioni ilari ombra cardiovascolare regolare. Cosa mi suggerite? Da cosa potrebbe dipendere? Il mio medico curante mi ha detto solo di non preoccuparmi, ma io vorrei togliermi ogni dubbio. Grazie