Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-02-2013

riabilitazione del pavimento pelvico per incontinenza urinaria

Salve, purtroppo ho spesso delle perdite di urina e una mia amica mi suggerito di fare degli esercizi fisici specifici. Esiste per caso un tipo di ginnastica per risolvere l'incontinenza? Io ne soffro da un anno e sarei disposta a tutto pur di guarire. Che esercizi mi consiglia di fare?
Risposta di:
Dr. Giovanni A. Tommaselli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Gentile signora, prima di affrontare un programma di riabilitazione dei muscoli del pavimento pelvico, deve per prima cosa ricevere una diagnosi precisa del tipo di incontinenza urinaria. Successivamente può affrontare un programma di riabilitazione del pavimento pelvico che consta in esercizi muscolari, elettrostimolazione e bio-feedback. Questo programma, almeno nelle prime fasi, difficilmente può essere adottato con successo in maniera indipendente ma necessita spesso (direi io invariabilmente) dell'opera di fisioterapisti esperti nel settore e quindi recarsi trisettimanalmente presso un centro che si occupa di questo tipo di fisioterapia e quindi, successivamente, quando si siano apprese correttamente le tecniche, esercitarle indipendentemente a casa. Nonostante questo sia l'approccio terapeutico di prima linea, però, si aspetti miglioramenti limitati (intorno al 50%) e strettamente correlati al proseguimento degli esercizi.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Salute femminile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!